Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Vescovo accusato di maltrattamenti in Germania


Vescovo accusato di maltrattamenti in Germania
31/03/2010, 17:03


AUGUSTA (GERMANIA) - Il vescovo di Augusta, in Germania, viene accusato da 5 ex-ospiti di un convitto di averli picchiati con bastoni negli anni '70-'80. Ossia quando l'alto prelato Walter Mixa era parroco. Lo riferisce il quotidiano tedesco Sueddeutsche Zeitung (Sz), riportando anche una smentita del vescovato della citta' bavarese che parla di diffamazione.
Le accuse sono contenute in dichiarazioni giurate rese da ex-ospiti del centro di assistenza per bambini e ragazzi con problemi familiari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©