Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Arrestato l'autonominato governatore di Donetsk

Video - Ucraina: riunioni all'Onu e in Europa, incontro Lavrov-Kerry



Video - Ucraina: riunioni all'Onu e in Europa, incontro Lavrov-Kerry
06/03/2014, 10:05

KIEV (UCRAINA) - Per oggi sono previsti incontri ad alto livello, per cercare di decidere in qualche maniera la crisi ucraina. Innanzitutto alle 14.30, ci sarà una riunione del Consiglio di sicurezza dell'Onu, per parlare della crisi. Inoltre in mattinata ci sarà una riunione straordinaria del Consiglio Europeo, a cui parteciperà anche Matteo Renzi, per la prima volta ad una riunione di questo organismo. 

Inoltre è previsto a Roma un incontro tra il Ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, e il suo omologo statunitense, John Kerry. L'incontro era previsto per una discussione sulla crisi libica, ma sicuramente si finirà col parlare della crisi ucraina. 

Intanto, secondo i media russi, gli Usa starebbero intervenendo nella crisi ucraina: 300 mercenari della tragicamente famosa Blackwater (una società di contractors cacciata dall'Iraq per i troppi casi di omicidi, torture e stupri) sarebbero arrivati a Kiev e diretti nella zona sud-orientale, dove ci sono i soldati russi e dove più forte è la rivolta contro il governo provvisorio ucraino.

Ma le forze dell'ordine stanno cominciando a reagire. Per esempio a Donetsk, al confine tra Ucraina e Russia, hanno arrestato Pavel Gubarev, autonominatosi governatore della provincia, e una settantina di militanti filorussi, dopo che questi per la seconda volta avevano conquistato armi in pugno il palazzo del governo regionale. I servizi di sicurezza (SSU, quello che una volta era il KGB) hanno aperto una indagine su Gubarev con l'accusa di aver guidato l'assalto all'edificio governativo.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©