Dal mondo / America

Commenta Stampa

Non ci sono morti, ma una decina di feriti

Violenti tornado si abbattono sul Texas

All'aeroporto di Dallas si registrano oltre 4 ore di ritardi

Violenti tornado si abbattono sul Texas
04/04/2012, 09:04

DALLAS (STATI UNITI) - Raffiche di vento fortissime si sono scatenate nello Stato del Texas in America. Hanno generato almeno due violenti tornado. Non sono state ancora registrate vittime, ma i danni alle abitazioni, alle auto e ai negozi sono molto gravi. Da stamattina i due tornado hanno interessato soprattutto il nord dello Stato. La zona più colpita è quella di Fort Worth, a meno di 60 chilometri da Dallas. Le tv locali hanno ripreso tetti scoperchiati, case sventrate, camion e automobili in balia del vento e pali della luce abbattuti. Il servizio meteo, National Weather Service ha parlato di grossi danni in almeno 33 contee intorno a Cleburne e Lancaster. Inoltre, sono stati registrati disagi all'aeroporto internazionale di Dallas-Fort Worth. Gli aerei hanno dovuto aspettare prima di atterrare e sono state calcolate oltre 4 ore di ritardi. In alcuni punti del Paese sono caduti anche chicchi di grandine molto grandi. Il caos generato dai tornado non ha provocato morti, ma una decina di feriti.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©