Dal mondo / America

Commenta Stampa

L'agguato era pronto durante i giochi olimpici del 2008

Wikileaks, Al Qaeda voleva uccidere George W. Bush


Wikileaks, Al Qaeda voleva uccidere  George W. Bush
05/12/2010, 17:12

Torna a far parlare di se il sito web più discusso del momento,  Wikileaks, tra le migliaia di lettere e documenti riservati, da come si evince da alcuni dispacci diplomatici provenienti dall'ambasciata americana di Pechino nel periodo delle olimpiadi del 2008, c'è n'è una molto interessate in cui si fa notare che secondo fonti dell'intelligence statunitense, il numero due di Al Qaeda, Ayman al-Zawahiri, era intento ad organizzare un attentato terroristico nei confronti dell'allora presidente degli Stati Uniti George W. Bush. L'omicidio secondo quanto scritto nel dispaccio d'agenzia diplomatica, sarebbe dovuto avvenire durante la visita del presidente degli Stati Uniti durante i giochi olimpici di Pechino nel 2008.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©