Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Colpevole di aver violato il segreto bancario

Wikileaks: tribunale svizzero condanna Rudolf Elmer


Wikileaks: tribunale svizzero condanna Rudolf Elmer
19/01/2011, 20:01

ZURIGO – L’ex banchiere delle Cayman Julius Baer, Rudolf Elmer, è stato dichiarato colpevole da un tribunale svizzero per aver violato il segreto bancario, dopo aver rivelato i dati privati di alcuni suoi clienti. Dovrà pagare adesso una multa di 7.200 franchi svizzeri, circa 5.500 euro.
Il fatto risale al 2007, quando il banchiere pubblicò tramite Wikileaks, il nome e i dati di alcuni suoi assistiti.
Lunedì scorso, Elmer ha poi consegnato ad Assange l’ultimo cd-rom, contenente il nome di circa duemila clienti, a suo dire evasori. I nuovi documenti andrebbero dal 1990 al 2009. Secondo il banchiere tra i titolari di questi nuovi conti, vi sarebbero anche uomini politici di Stati Uniti, Svizzera e Gran Bretagna.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©