Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Era stata costretta dal padre a sposarsi

Yemen: bambina di 10 anni ottiene il divorzio da un 30enne

Il giudice e la moglie le hanno dato ospitalità

Yemen: bambina di 10 anni ottiene il divorzio da un 30enne
05/11/2012, 19:59

SAN'A' (YEMEN) - E' riuscita a ottenere il divorzio da un matrimonio che non avrebbe mai voluto contrarre. Non si tratta della storia di una donna adulta, ma di una bambina yemenita di 10 anni. Dieci mesi fa, il padre l'aveva costretta a sposare un uomo di 30 anni, quando lei aveva appena 9 anni. Nejood Ali ha ottenuto il divorzio denunciando di essere stata costretta dal padre a sposarsi. "Mio padre mi ha costretto a sposare una persona che non ho visto fino al giorno delle nozze" ha detto Nejood ricostruendo la sua storia alla tv libanese 'Lbc'. "Avevo paura, poi uno dei miei zii mi ha aiutato a rivolgermi alla giustizia per chiedere il divorzio" ha spiegato la bambina. Sono stati infatti gli zii a spingere Nejood a raccontare tutto ai giudici. Ha aspettato che finissero le udienze previste in giornata, prima di raccontare a un giudice la sua storia. Il giudice si è intenerito e ha parlato con la moglie e di comune accordo hanno convinto la bambina a trasferirsi nella loro abitazione. Dopo tre giorni Nejood ha ottenuto il divorzio e ora vive temporaneamente nella casa del giudice e di sua moglie.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©