Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Yemen: i rapiti sono due olandesi


Yemen: i rapiti sono due olandesi
31/03/2009, 17:03

Il Ministero degli Esteri dello Yemen ha comunicato, sia pure in modo informale, che i rapiti sono due - e non quattro, come comunicato in un primo momento - e che non sono italiani, ma olandesi. Si tratta di marito e moglie, che sono stati rapiti in una zona a circa 90 Km. dalla capitale yemenita Sana'a, mentre si muovevano per conto loro.
La pratica dei sequestri degli stranieri è una pratica abbastanza diffusa, da parte delle tribù beduine che vivono nelle zone e nei villaggi ai margini del deserto nello Yemen. Vengono effettuati per ottenere dal governo centrale, di solito, il rilascio dei familiari o di appartenenti al clan prigionieri. E per questo, quasi sempre i sequestrati vengono trattati bene, per quanto possibile.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©