Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Governo transitorio e tra tre mesi nuove elezioni

Yemen: oggi la firma dell'accordo tra Saleh e l'opposizione


Yemen: oggi la firma dell'accordo tra Saleh e l'opposizione
18/05/2011, 12:05

SANA'A (YEMEN) - Sembrano destinati a finire i movimenti di rivolta nello Yemen: oggi verrà firmato l'accordo con cui il Presidente Ali Abdallah Saleh cede i propri poteri a quello che sarà il prossimo capo dell'esecutivo. Dall'altra parte del tavolo, i membri dell'opposizione, che tanto hanno lottato per ottenere questo risultato. L'accordo prevede anche la creazione di un governo transitorio della durata di tre mesi; al termine di questo periodo ci saranno nuove elezioni presidenziali. In cambio Saleh avrà la totale impunità per quanto fatto nei suoi oltre 30 anni di governo assoluto.
Questo accordo è stato raggiunto grazie anche alla mediazione dei molti esponenti degli Usa, dei Paesi europei e dei Paesi arabi. Adesso si tratta di verificare quanto durerà.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©