Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

ZIMBABWE, GORDON BROWN CHIEDE UN'AZIONE INTERNAZIONALE


ZIMBABWE, GORDON BROWN CHIEDE UN'AZIONE INTERNAZIONALE
06/12/2008, 11:12

Il primo ministro britannico Gordon Brown ha chiesto oggi un'azione "internazionale" per soccorrere lo Zimbabwe, dove alla gravissima crisi politica ed economica si è aggiunta un'epidemia di colera che ha già ucciso 600 persone. Brown non ha chiesto esplicitamente la destituzione del presidente Robert Mugabe, ma ha dichiarato che i leader mondiali dovrebbero suggerirgli che "il troppo è troppo" e agire assieme per difendere la democrazia e i diritti umani nel paese africano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©