Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Cerimonia allo stand del Veneto con giornalista Di Pietro

A Banca Monte Paschi Nord Est il premio Fraccaroli


A Banca Monte Paschi Nord Est il premio Fraccaroli
10/04/2011, 14:04

VERONA - E’ andato a Luigi Piazza, in quanto responsabile Area Territoriale Nord Est di Banca Monte Paschi Siena il premio dedicato alla memoria di Luciano Fraccaroli, esponente di una storica famiglia di viticoltori veneti della zona di Lugana. Il riconoscimento, un bronzo della scultrice Licia Massella, dal titolo “Quattro generazioni” e che rappresenta gli uomini e le donne del vino e del lavoro nella vigna nelle diverse fasi della vita, dai 2 ai 70 anni, è stato consegnato oggi a Piazza dal giornalista Alessandro Di Pietro (che tra l’altro cura la trasmissione per i consumatori “Occhio alla spesa”) e da Luigi Fraccaroli, fratello di Luciano. La cerimonia si è svolta nello spazio espositivo istituzionale della Regione del Veneto che ha fortemente voluto sostenere l’iniziativa.
La famiglia Fraccaroli, quattro generazioni di vignaioli, ma già la quinta si sta facendo strada, rappresenta una parte della storia del vino veronese e fu tra i primi coraggiosi e lungimiranti fondatori di Vinitaly: qualche decina 45 anni fa, rispetto alle 4 mila aziende che oggi danno vita alla grande rassegna mondiale del vino ospitata alla Fiera di Verona.
Il Premio è stato attribuito a Luigi Piazza per l’azione svolta dalla banca dove lavora a salvaguardia dell’imprenditoria veneta e del Nord Est, sostenendo progetti e iniziative figlie del territorio che esprimono inventiva, impegno e rischio imprenditoriale: valori dei quali la famiglia Fraccaroli è portatrice.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©