Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

I fondi serviranno per il reintegro delle liquidità

A sostegno del sistema agricolo toscano 9 milioni di euro


A sostegno del sistema agricolo toscano 9 milioni di euro
20/10/2010, 18:10

TOSCANA - L’assessore all’agricoltura della regione Toscana , Gianni Salvadori, è riuscito a mettere a disposizione del sistema agricolo toscano la somma complessiva di 9 milioni di euro. Quest’ultima deriva da due iniziative, di cui la prima origina dalla regione a scopo di rifinanziare con 4 milioni di euro provenienti dal Piano Agricolo Regionale, il fondo di garanzia per il reintegro della liquidità delle imprese agricole e della pesca.
Le garanzie, concesse gratuitamente alle imprese fino ad un massimo del 60%  del finanziamento ottenuto dalle banche , sono concesse solo alle seguenti tipologie di finanziamenti:  consolidamento a medio e lungo termine di debiti a breve termine; reintegro di liquidità a fronte di investimenti già effettuati; rifinanziamento di debiti a medio e lungo termine; sottoscrizione di cambiali agrarie; processi di capitalizzazione dell'impresa; copertura del costo complessivo del lavoro dipendente che l'impresa sosterrà nei dodici mesi successivi alla erogazione del finanziamento.
Il secondo intervento riguarda solo le imprese agricole ammesse al contributo delle misure di intervento del PSR 2007-2013, e si tratta di un analogo intervento di garanzia.
Questi soldi , afferma Gianni Salvadori , serviranno a sostenere il mondo agricolo in un momento come questo , in cui il problema principale è rappresentato dalla crisi della liquidità – “
Siamo certi che anche questo sforzo sarà apprezzato dal tessuto produttivo toscano e che rappresenterà un buon contributo per far superare la crisi alle nostre imprese''.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©