Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Tra i relatori il commercialista Simone Boschi

A Verona gli stati generali dello sport

Si terrà da questa mattina all'Auditorium Mercatorum

A Verona gli stati generali dello sport
13/01/2018, 08:21

VERONA - "Le nuove frontiere dell'associazionismo sportivo fra problemi irrisolti e terzo settore" è il tema del primo convegno nazionale FiscoCsen che si terrà oggi a Verona dalle ore 9,30, presso l'Auditorium Domus Mercatorum della Camera di Commercio.

All’incontro interverrà anche il commercialista fiorentino Simone Boschi, consigliere d’amministrazione della Cassa di Previdenza dei Ragionieri, riconosciuto fra i più specializzati sul terzo settore e sullo sport.

“E’ la prima volta che si riunisce l'eccellenza dello sport consulting - ha sottolineato Boschi - per affrontare le problematiche gestorie dei club sportivi, dal fisco al lavoro, dai regimi contabili al bilancio, tenuto conto delle novità legislative, della prassi, degli indirizzi del Coni. Nel corso del forum verranno analizzati gli scenari attuali e le prospettive future su cui dirigenti e loro consulenti saranno chiamati a fare scelte responsabili, in un mondo ancora denominato ‘dilettantistico‘ ma che ormai non può lasciare più niente all'approssimazione e all'approccio gestorio classicamente amatoriale.

La portata nazionale di questo evento specialistico è di per sè auspicio di attenzione da parte degli uffici preposti alla normazione in materia, cui è garantita massima disponibilità e collaborazione. L'iniziativa, promossa dal collega Leonardo Ambrosi, ha registrato la partecipazione di esperti del settore dell'economia e nel diritto dello sport-management, accreditati presso le scuole specializzate e di docenti nella formazione di dirigenti sportivi“.

Dopo l’introduzione dei lavori affidata a Francesco Proietti, presidente nazionale Csen, interverranno gli avvocati Guido Martinelli, Biancamaria Stivanello e Paolo Rendina, nonchè i commercialisti Luca Pace, Andrea Mancino, Giuliano Sinibaldi, Federico Loda, Giancarlo Romiti.

Commenta Stampa
di Giorgio
Riproduzione riservata ©