Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ACERRA: IL SINDACO DISTRIBUISCE VOUCHERS ALLE FAMIGLIE DISAGIATE


ACERRA: IL SINDACO DISTRIBUISCE VOUCHERS ALLE FAMIGLIE DISAGIATE
19/11/2008, 13:11

 

L'Amministrazione comunale di Acerra, per venire incontro alle famiglie che versano in condizioni economiche e sociali disagiate, ha stanziato 100mila euro in voucher sociali da 100 euro -mille buoni in totale- per l'acquisto di generi di prima necessità mediante buoni spesa.
Coloro che intendono accedere al beneficio, devono possedere i requisiti di seguito indicati: 1) essere cittadini residenti in Acerra; 2) la richiesta dovrà essere presentata (mediante autocertificazione) da un solo membro del nucleo anagrafico il cui reddito Isee sia pari a zero; 3) la graduatoria dei beneficiari prevederà la precedenza dei nuclei con la presenza di figli minori a carico.
A parità di condizione autocertificata, sarà considerata l’età dei figli a carico con precedenza ai nuclei con i figli di età inferiore.
A seguito di avviso pubblico, si potrà presentare richiesta al Protocollo Generale del Comune di Acerra, utilizzando il modulo da ritirare presso l’Ufficio Urp-Informagiovani situato al piano terra del Castello Baronale oppure scaricabile dal portale comunale all'indirizzo www.comune.acerra.na.it.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©