Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ACQUISTO IMMOBILE, COME PAGARE MENO TASSE


ACQUISTO IMMOBILE, COME PAGARE MENO TASSE
17/02/2014, 09:50

 Nell’atto notarile di acquisto di un immobile da utilizzare come abitazione deve essere indicato il prezzo di mercato pattuito per l’operazione.
L’acquirente può scegliere tuttavia di pagare l’imposta in base al valore risultante dal catasto.
La scelta deve risultare da una dichiarazione apposita inserita nell’atto di acquisto.Il valore catastale dell'immobile ègeneralmente più basso del valore di mercato, ed è ottenuto dall'applicazione alla rendita catastale di determinati moltiplicatori.Questa opzione può essere esercitata a condizione che l'acquirente sia una persona fisica, anche se il cedente è un'impresa, purché la cessione sia soggetta a imposta di registro e non a Iva.Il dato sul valore della rendita catastale è facilmente acquisibile. In genere è conosciuto dal venditore dell’immobile, che lo ricava dal rogito precedente o presso l’Ufficio tecnico erariale ( a cura del Centro studi Lepre Group).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©