Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

AEROSPAZIO, IL 29 OTTOBRE MISSIONE IN CAMPANIA DEI RAPPRESENTANTI DEL DISTRETTO DI AMBURGO


AEROSPAZIO, IL 29 OTTOBRE MISSIONE IN CAMPANIA DEI RAPPRESENTANTI DEL DISTRETTO DI AMBURGO
30/09/2008, 14:09

Il prossimo 29 ottobre, una delegazione del distretto aerospaziale di Amburgo si recherà in Campania per incontrare i rappresentanti delle istituzioni regionali, le realtà imprenditoriali e i sindacati. L’obiettivo è quello di far sviluppare, tra la Campania e Amburgo, politiche comuni di sviluppo nel settore dell’aerospazio e dell’aeronautica.

I dettagli della visita sono stati discussi oggi, ad Amburgo, nel corso di una riunione preparatoria a cui hanno partecipato Andrea Cozzolino, assessore regionale della Campania all’Agricoltura e alle Attività Produttive, e Cristian Frigge, responsabile politico del Ministero regionale allo sviluppo economico della Regione di Amburgo e responsabile del settore aerospaziale del Lander tedesco.
La visita in Campania dei rappresentanti del distretto aerospaziale di Amburgo, la cui delegazione sarà composta oltre che da rappresentanti delle istituzioni, anche da esponenti del mondo economico, industriale e sindacale di Amburgo punta alla realizzazione di una serie di intese tra i due distretti aerospaziali per:
·        Sviluppare convergenze industriali tra le imprese del settore;
·        Realizzare interventi specifici nel settore della formazione;
·        Mettere a punto politiche di sviluppo comuni nel settore della logistica integrata;
·        Verificare la possibilità di partnership industriali nel settore della manutenzione dell’aeronautica pesante tra Atitech e Lufthansa-Technik.
Amburgo è una delle più importanti aree produttive al mondo nel settore dell’aeronautica e dell’aerospazio. È sede del principale stabilimento Airbus in Germania, nonchè il quartier generale e il centro tecnico di controllo della Lufthansa (Lufthana-Techink), oltre ad ospitare una delle più importanti scuole di formazione professionale presenti in Germania per i lavoratori del settore aeronautico. 
 
“Amburgo è un modello e una straordinaria opportunità di sviluppo per la Campania, non solo nel settore aeronautico, ma anche nel settore della logistica integrata”, ha detto l’assessore Cozzolino. “L’augurio è che con l’appuntamento in agenda per la fine di ottobre, si possa davvero costruire un rapporto forte in grado di produrre risultati tangibili sotto il profilo della crescita e dell’occupazione. Le premesse ci sono tutte. La visita della delegazione di Amburgo sarà anche l’occasione in cui coi rappresentanti di Lufthansa-Techinik potremo discutere più da vicino della possibilità di costruire opportunità e intese industriali con Atitech, un’azienda con grandi professionalità che ha i requisiti per continuare ad essere competitiva”, conclude Cozzolino.
“L’iniziativa che abbiamo avviato con la Campania è un fatto estremamente positivo ed importante”, ha detto Cristian Frigge. “L’aerospazio è un comparto molto importante per l’economia della nostra area, per quello che rappresenta Lufthansa, ma anche per la realtà di tutto l’indotto. Le politiche di internazionalizzazione del nostro sistema produttivo sono la strada su cui abbiamo puntato per crescere ed essere competitivi”, ha concluso Frigge.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©