Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

AGCOM: DIFFIDA A TIM E VODAFONE, CHIESTA TRASPARENZA SU TARIFFE


AGCOM: DIFFIDA A TIM E VODAFONE, CHIESTA TRASPARENZA SU TARIFFE
05/09/2008, 17:09

Tim e Vodafone devono adottare tutte le misure necessarie per assicurare agli utenti un’informativa trasparente e il riconoscimento dei diritti di recesso senza penali, secondo quanto previsto dal Codice delle comunicazioni elettroniche”. E' questo l’oggetto della diffida inviata dall’Agcom ai due operatori telefonici dopo l’ispezione partita in seguito ai ritocchi alle tariffe annunciati in agosto e che dovrebbero partire a breve.

Contestualmente l’Autorità HA avviato, nei confronti degli operatori telefonici, due procedimenti sanzionatori per le modalità finora adottate: nei confronti di Tim il procedimento riguarda “l’inadeguatezza del preavviso nella modifica dell’autoricarica scattata il 6 agosto”, mentre per quanto riguarda Vodafone “la scarsa trasparenza nelle condizioni economiche dell’offerta”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.