Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Scattano agevolazioni per ricercatori in fuga all'estero

Agenzia delle Entrate: "i cervelli" possono rimpatriare


Agenzia delle Entrate:  'i cervelli' possono rimpatriare
04/05/2012, 18:05

ROMA –  Una nuova  circolare  diffusa dell’ Agenzia delle Entrate dovrebbe fare chiarezza sull'applicazione di norme che, contenute in più decreti, impedivano di fatto il reale utilizzo degli incentivi per il rientro dei lavoratori, favorendo  così anche il “rimpatrio dei cervelli”.  L'agevolazione vale anche per contratti di lavoro definiti: co.co.co.
La circolare fissa i criteri per beneficiare degli incentivi, le date dalle quali scatta la possibilità di rivendicare lo sconto fiscale e anche le categorie alle quale è applicabile.
 
L'incertezza normativa, che aveva fatto salire al polemica, con minacce di dimissioni anche da parte di qualche parlamentare, era dovuta all'affastellarsi di più norme.

Previste da un decreto, trasformato in legge nel 2010, le norme originarie erano state modificate dall'ultimo decreto Milleproroghe di fine 2011.
Per l'attuazione serviva però la circolare attuativa diffusa oggi.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©