Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Aliquota della cedolare secca ridotta già dal 2013


Aliquota della cedolare secca ridotta già dal 2013
04/10/2013, 09:39

Si applica già dall’anno in corso la riduzione dal 19 al 15% dell’aliquota della cedolare secca sui canoni d’affitto originati da contratti a canone concordato. Lo stabilisce il Dl. n. 102/2013. Ne consegue che è possibile ricalcolare l’importo, beneficiando della riduzione anche in sede di acconto 2013. La novità riguarda tanto i versamenti rateali tuttora in essere con riferimento al primo acconto 2013, tanto l’acconto di novembre in scadenza il 2 dicembre 2013. Importante è peraltro fare attenzione ai conteggi. In caso di errori, l’insufficienza del versamento fa scattare la sanzione del 30%. (Fonte: Lepre Group)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©