Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Pronti a versare 300 milioni, ma solo ad alcune condizioni

Alitalia: Abu Dhabi potrebbe diventare il primo azionista


Alitalia: Abu Dhabi potrebbe diventare il primo azionista
19/12/2013, 09:22

ROMA - Si vede uno spiraglio, nella vicenda Alitalia: secondo l'agenzia americana Bloomberg, sarebbe Abu Dhabi a salvare la nostra compagnia di bandiera. Infatti, la compagnia aerea Etihad, dell'Emirato, si appresterebbe a diventare il primo socio di Alitalia, in cambio di 300 milioni di euro. Le indiscrezioni dicono che la società ha avuto accesso ai bilanci della nostra compagnia di bandiera e li stia esaminando; un passo che di solito prelude ad un acquisto, se non ci sono particolari magagne nascoste. 
Ma ci sono alcune condizioni. Innanzitutto, Etihad entrerà solo nell'azionariato Alitalia dopo che sarà stato concluso l'aumento di capitale previsto. Inoltre Etihad chiede una forte riduzione dei costi; in particolare, come annunciato, la riduzione del personale di quasi 2000 unità, cosa che dovrebbe far risparmiare 295 milioni alla compagnia di bandiera italiana. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©