Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

E altri 1000 sono a rischio

Alitalia: da oggi 4200 lavoratori in mobilità


Alitalia: da oggi 4200 lavoratori in mobilità
15/10/2012, 09:26

ROMA - Scadono oggi i quattro anni di cassa integrazione per 4200 lavoratori Alitalia, e scatta per loro la mobilità. Mentre domani è previsto un incontro tra la società e i sindacati per discutere di un nuovo piano industriale, che prevede il licenziamento di altri 1000 dipendenti. Infatti, nonostante le condizioni di assoluto favore garantiti dal governo Berlusconmi ad Alitalia, a cominciare dalla mancanza di concorrenza sulla tratta Roma-Milano (la più remunerativa), la società sta perdendo continuamente clienti e denaro. Per questo è stata decisa una ulteriore riduzione di personale che dovrebbe garantire una riduzione delle spese ed un miglioramento dei bilanci societari. Ma in questa situazione di crisi, è evidente che un altro migliaio di disoccupati non sono un toccasana per l'economia nazionale. 
L'Idv, attraverso il suo responsabile economico Maurizio Zipponi, fa notare che si tratta "del più grande licenziamento di massa del Paese" e che il piano di Alitalia costerà ai cittadini italiani altri 3 miliardi. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©