Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ALITALIA: FIRMANO SDL E AVIA, MA CON RISERVE


ALITALIA: FIRMANO SDL E AVIA, MA CON RISERVE
29/09/2008, 14:09

Alla fine i sindacati degli assistenti di volo - SDL e AVIA - hanno firmato l'accordo con la CAI, che così ha l'OK da tutte le sigle sindacali. Ma prima della firma hanno avvertito che si tratta di una firma tecnica, in attesa di un referendum tra i lavoratori sul punto. Ma ci sono tanti punti che oggettivamente penalizzano i dipendenti Alitalia: non il trasporto autonomo, che è normale che non possa essere messo a carico della società; passi per la riduzione dello stipendio, che - giusto o no che sia - comunque rappresenta una cosa che dà fastidio. Ma la reperibilità durante i giorni di riposo, per una persona che può essere chiamata per un volo intercontinentale (e quindi stare lontani dall'Italia per due giorni almeno) significa la distruzione di qualsiasi possibilità di vita sociale e di poter fare qualsiasi cosa, anche prendere un appuntamento per una visita medica, perchè non si sa se uno quel giorno resta a casa o no. Inoltre il preavviso di 20 giorni prima di un trasferimento, complica non poco la vita, in quanto costringe i dipendenti e le loro famiglie a non potersi radicare sul territorio, tra un trasferimento e l'altro.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©