Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Si punta su Air France

Alitalia: fumata nera a Palazzo Chigi

Lupi: mai proposto Ferrovie

Alitalia: fumata nera a Palazzo Chigi
08/10/2013, 09:55

ROMA -  L'incontro di Palazzo Chigi, con il quale il governo sperava di sbloccare le risorse necessarie alla sopravvivenza della compagnia aerea Alitalia, si è risolto in un nulla di fatto e quindi la trattativa proseguirà a oltranza, con l'obiettivo di arrivare all'integrazione con Air France passando per il sostegno da parte di un soggetto pubblico. Rimane il dubbio, in questo scenario, del ruolo che potrebbero avere  le Ferrovie.  L'ipotesi che FS possa entrare in Alitalia, circolata con una certa insistenza nel corso dell'ultimo fine settimana, non trova però conferme: il ministro Lupi ha infatti chiarito che il governo ''non ha mai proposto'' l'ingresso della società nella compagnia aerea, tuttavia si rincorrono le voci, non confermate né smentite, di una visita dell'ad Mauro Moretti a palazzo Chigi, per un incontro riservato. Anche la dichiarazione del viceministro all'Economia, Stefano Fassina, secondo cui ''la discussione è a 360 gradi'' lascia spazio a diverse interpretazioni. La situazione, insomma, come hanno spiegato alcune  fonti è ''seria, grave e tesissima'', ma questo non impedisce al ministro Lupi di dichiararsi comunque ''ottimista'' per una soluzione possibile con i prossimi incontri in programma.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©