Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ALITALIA: I PILOTI ABBANDONANO IL TAVOLO DELLE TRATTATIVE, IL GOVERNO PROVA A MEDIARE


ALITALIA: I PILOTI ABBANDONANO IL TAVOLO DELLE TRATTATIVE, IL GOVERNO PROVA A MEDIARE
09/09/2008, 10:09

Ieri i piloti hanno abbandonato il tavolo delle trattative tra Alitalia e sindacati, quando è stato presentato loro il nuovo contratto per i futuri dipendenti CAI. Un contratto che azzera quello attuale, prevede riduzioni di stipendio elevate soprattuttoper i piloti e - secondo le sigle sindacali - li mortifica professionalmente. Il governo, attraverso il Ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, si è detto disposto a mediare, sottoponendo il piano industriale non più oggi, ma dopo che le parti avranno raggiunto l'accordo sul contratto.

Intanto nei sindacati restano due posizioni distinte: quella più accomodante e tendente all'accordo ad ogni costo, dei sindacati confederali; e quella più rigida dei sindacati di categoria, che non accettano una loro dequalificazione. Infatti, proprio in questa ottica hanno proposto al governo di fare tre tavoli separati: uno per il contratto dei piloti, uno per il contratto degli assistenti di volo ed uno per il personale di terra.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©