Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ALITALIA: SABELLI INTERROMPE TRATTATIVE CON I SINDACATI


ALITALIA: SABELLI INTERROMPE TRATTATIVE CON I SINDACATI
30/10/2008, 09:10

Continua il non facile tragitto dell'Alitalia verso il commissariamento controllato. Il punto da risolvere adesso è quello dei contratti dei futuri dipendenti della CAI. Fino a ieri, procedeva senza intoppi, sia pure tra posizioni divergenti. In particolare, secondo la CAI, il problema era che il sindacato rifiutava la riduzione dei permessi sindacali complessivi da 45 mila a 41500 ore all'anno; secondo i sindacati, invece, il problema è stato l'irriggidimento di CAI, che ha presentato proposte ultimative senza lasciare alcun margine alla trattativa. Comunque stiano le cose, ieri Sabelli, l'Amministratore Delegato di CAI, ha abbandonato il tavolo delle trattative. Adesso bisognerà vedere che succede, visto che entro domani la CAI dovrà presentare al Commissario Straordinario di Alitalia Augusto Fantozzi l'offerta vincolante per l'acquisto della società di servizi aerei e che oggi alle 15 è previsto un consiglio di amministrazione di CAI. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©