Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

ALITALIA, SINDACATI E GOVERNO TENTANO RIAPERTURA DIALOGO CON AF


ALITALIA, SINDACATI E GOVERNO TENTANO RIAPERTURA DIALOGO CON AF
04/04/2008, 09:04

“Air France non ha assunto un atteggiamento di totale preclusione – afferma il segretario generale della Filt-Cgil Fabrizio Solari – Noi siamo disponibili a trattare con tutti”. Governo e i sindacati italiani si dichiarano pronti, infatti, a tentare una riapertura del dialogo con i vertici della compagnia aerea francese, dopo la brusca interruzione delle trattative avvenuta mercoledì scorso. Si tratta dell’ultimo tentativo volto ad evitare il commissariamento dell’azienda, primo passo in direzione del tracollo totale. Il presidente di Air France KLM Spinetta aveva abbandonato le trattative dopo l’entrata in collisione con la proposta dei sindacati riguardante il piano di ristrutturazione di Alitalia. Il leader del Pdl Silvio Berlusconi, intanto, rilancia l’ipotesi di una “cordata” italiana in grado di risollevare l’azienda: “Rivolgo l’appello all’orgoglio degli imprenditori. Nel loro interesse bisogna salvare l’Italia – è il monito del Cavaliere – Non bisogna partecipare con milioni di euro, basta una fiche”. Ieri si è fatto avanti anche il primo volontario: si tratta del presidente di Mondo Tv Orlando Corradi che ha offerto 2 milioni di euro.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©