Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

AUMENTANO LE SPESE FISSE PER GLI ITALIANI, DAL 24 AL 40 PER CENTO


AUMENTANO LE SPESE FISSE PER GLI ITALIANI, DAL 24 AL 40 PER CENTO
25/10/2008, 10:10

Le spese fisse per gli italiani ammontano al 40 per cento, tra affitti e spese come bollette, assicurazioni, mutui.

Negli anni '70 le stesse spese occupavano il 24,7 per cento dei consumi liberando risorse per altri acquisti. E se salta all'occhio il fatto che negli anni '70 il 55,8 per cento delle spese poteva essere destinato a vestiti, alimentari, elettrodomestici, articoli per la casa, contro il 36,3 per cento del 2008 e il 36,2 per cento previsto per il 2009, colpisce ancora di più il dimezzamento delle spese per mangiare negli ultimi 40 anni.

Negli anni '70 la voce ''pasti in casa e fuori casa" corrispondeva al 41per cento della spesa di una famiglia; oggi il peso di queste spese è invece pari al 22,4 per cento. Sono alcuni dei dati diffusi dall'Ufficio Studi della Confcommercio secondo la quale "i modelli di consumo nel nostro Paese sono cambiati radicalmente nel corso degli ultimi 30 anni e sono oggi più complessi e anche più confusi".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©