Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Su base annua si registra una crescita del 3,7%

Aumento produzione industriale: ad aprile + 1%

La produzione di autoveicoli ha segnato un calo del 13,6%

Aumento produzione industriale: ad aprile + 1%
13/06/2011, 11:06

ROMA - La produzione industriale ad aprile presenta un balzo dell'1% (dato destagionalizzato) rispetto a marzo e una crescita del 3,7% su base annua. A renderlo noto è l'Istat, che sottolinea che si tratta del terzo rialzo congiunturale consecutivo, mentre a livello tendenziale il dato grezzo è rimasto invariato (- 0,1%). Su base annua, rispetto al primo quadrimestre del 2010, l'aumento è stato dell'1,7%. La produzione industriale di autoveicoli ha segnato un calo tendenziale del 13,6%. Nei primi quattro mesi del 2011 c'è stato un incremento tendenziale dell'8%. Nel mese di marzo la produzione industriale aveva registrato, secondo l'indice destagionalizzato misurato dall'Istat, un aumento dello 0,4% rispetto a febbraio ( indice a 89,4). Un incremento leggermente maggiore rispetto alle attese degli analisti che avevano stimato una crescita dello 0,3 per cento sul mese precedente. Nel confronto tendenziale i settori dell'industria manifatturiera caratterizzati da una crescita più accentuata sono stati: fabbricazione di macchinari e attrezzature, metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo esclusi macchine e impianti e fabbricazione di mezzi di trasporto. A marzo il settore che ha registrato la diminuzione tendenziale più ampia è stato quello della fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali e apparecchi di misurazione e orologi.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©