Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Tra i modelli più venduti la 500L

Auto: Mercato in Europa giù, bene Fiat all’estero

Lingotto registra un incremento del 5,5%

Nella foto l'Ad di Fiat Sergio Marchionne
Nella foto l'Ad di Fiat Sergio Marchionne
18/02/2014, 10:01

ROMA  - Il mercato dell’automobile in Europa registra un nuovo calo: il dato è dell’Acea (European Automobile Manufacturer's Association) che registra, a gennaio 2014, una flessione del 2,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.  

In controtendenza, invece, il dato che fa registrare il mercato italiano all’estero,  in particolar modo, il Lingotto registra un incremento a dicembre del 5,5%.

Fiat sottolinea che “i marchi del gruppo sono cresciuti più del mercato in alcuni dei principali Paesi”. In Francia ha aumentato le vendite dell´1,8%, nel Regno Unito, i volumi di FCA sono aumentati del 22,2%, infine in Spagna Fiat Chrysler Automobiles è cresciuta del 12,6%. Tra i modelli spiccano i positivi risultati della 500L (prima nel suo segmento) oltre quelli di 500 e Panda, stabilmente le city car più vendute in Europa

Le immatricolazioni del Lingotto, rispetto lo scorso anno,  sono tornate a scendere dopo il rialzo di dicembre. La casa torinese ha infatti immatricolato nel Ue28+Efta 60.050 nuove vetture, l'1,8% in meno rispetto alle 61.178 unità dell´anno scorso. La quota di mercato nel primo mese dell'anno è pari al 6,2%, in flessione dal 6,6% di dodici mesi fa ma in aumento dal 5,5% di dicembre. Solo considerando l'Ue a 28 il calo è stato più marcato e pari al 2,1% con 58.619 nuove vetture.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©