Economia e finanza / Mercati

Commenta Stampa

Anche il Gruppo Fiat chiude con un passivo di -11,69%

Auto:calo mercato maggio in Francia (-10%) e Spagna (-2,6%)


Auto:calo mercato maggio in Francia (-10%) e Spagna (-2,6%)
03/06/2013, 17:59

ROMA – Il mercato europeo delle automobili subisce un sostanziale rallentamento delle vendite. A maggio le immatricolazioni di auto sono calate in Francia e Spagna. In attesa dei nuovi modelli in arrivo dai costruttori domestici Renault e PSA -Citroen Peugeot, la domanda di nuove vetture il mese scorso è scesa in Francia del 10,3% a 148.554 unità. Lo rivela l'associazione locale dei costruttori automobilistici CCFA. La stima per fine anno invece conferma un trend negativo dell'8% del mercato.

In Spagna il calo del 2,6% delle immatricolazioni arriva a maggio dopo un progresso dell'11% segnato ad aprile, soprattutto per l'effetto calendario. L'associazione locale dei costruttori auto (Anfac) sottolinea che il mese scorso le vendite si sono fermate a 70.534 unità.

In Francia in particolare le vendite Renault sono scese del 16,5% a maggio mentre quelle di PSA hanno subito una flessione dell'8,2%, Volkswagen ha ceduto l'11% e General Motors il 25,6%.

Ma le due case automobilistiche puntano a rilanciarsi in giugno fino alla fine del 2013 con nuovi modelli che stanno per essere messi sul mercato fra pochi giorni.
Anche l'italiano Gruppo Fiat se la passa male nelle vendite, che fanno registrare una regressione di quasi 8 punti percentuali. Nei primi cinque mesi del 2013 la Fiat ha subito un taglio delle vendite dell'11,3% rispetto al 2012.

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©