Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Bankitalia: aumenta il deficit, si riducono le entrate fiscali


Bankitalia: aumenta il deficit, si riducono le entrate fiscali
12/03/2010, 13:03

ROMA - Bankitalia ha reso noti i dati sui conti pubblici di gennaio, e sono dati pubblici che segnano un aumento del debito pubblico, che è aumentato dell'1,5% rispetto a dicembre e del 5,2% rispetto al gennaio 2009. In dati assoluti, si è passato dai 1761 miliardi di dicembre 2009 ai 1788 miliardi di gennaio 2010. Ma era nelle previsioni: a novembre e a dicembre sono state postiticipate una serie di spese ed anticipati una serie di incassi fiscali (compresi alcune una tantum come lo scudo fiscale) allo scopo di ridurre i dati in vista dell'esame della Commissione europe; ma tale sforzo non poteva che cessare dando il via ad una inversione di tendenza.
Stesso discorso per le entrate, che sono bruscamente calate, passando dai 29,7 miliardi del dicembre 2009 ai 28,8 miliardi di gennaio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©