Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

A giugno a 1.972,9 miliardi di euro

Bankitalia: massimo storico del debito pubblico

Si legge nel supplemento statistico dell’Istituto Nazionale

Bankitalia: massimo storico del debito pubblico
13/08/2012, 12:02

ROMA –  Massimo storico per il debito delle Amministrazioni pubbliche che a giugno è aumentato di 6,6 miliardi rispetto a maggio con un nuovo massimo storico pari a 1.972,9. Lo si apprende da una nota della    della Banca d'Italia. L'aumento, spiega Bankitalia, è "dovuto principalmente all'incremento delle disponibilità liquide detenute dal Tesoro (di 10,3 miliardi, a 46,1) e a scarti di emissione (1,7 miliardi), che hanno più che compensato l'avanzo di 5,4 miliardi registrato nel mese". L'avanzo è ridotto per 0,2 miliardi (1,4 miliardi nello stesso mese del 2011) per la quota di pertinenza dell'Italia delle erogazioni Efsf. Senza queste erogazioni, l'avanzo del mese sarebbe stato pari a 5,6 miliardi (2,6 miliardi superiore rispetto al corrispondente periodo del 2011), spiega Bankitalia .A giugno il debito pubblico italiano ha toccato quota 1972,9 miliardi di euro dai 1966,3 di maggio. E' quanto si legge nel Supplemento al Bollettino statistico della Banca d'Italia dedicato alla Finanza pubblica.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©