Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Bankitalia: nel 2009 il PIL scenderà del 2,6%


Bankitalia: nel 2009 il PIL scenderà del 2,6%
04/03/2009, 16:03

Peggiorano le previsioni della Banca d'Italia per il pil 2009. Rispetto al calo del 2% previsto nel bollettino economico di gennaio, vanno considerati i dati pubblicati dall'Istat per il quarto trimestre. "Tenendone meccanicamente conto e mantenendo il profilo di graduale ma continua uscita dalla crisi implicito nell'esercizio previsivo di gennaio, si vede come da una caduta del pil del 2 per cento si passi per quest'anno a una caduta del 2,6 per cento", ha affermato il vice direttore generale della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nel corso di una lezione alla Sapienza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©