Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

In molti impianti possibile avere benzina e gasolio scontati

Benzina scontata nel week end: Esso e Q8 seguono l'Eni


Benzina scontata nel week end: Esso e Q8 seguono l'Eni
18/06/2012, 11:06

ROMA - E' stata un buon successo l'iniziativa dell'Eni, di far pagare la benzina 1,6 euro al litro e il gasolio 1,5 euro dalle 13 di sabato fino a mezzanotte di domenica. Nei distributori Iperself Eni c'è stato un notevole traffico di persone che intendevano sfruttare l'occasione. Anche perchè la stessa mossa è stata fatta anche dalla Esso con i distributori Selfpiù, che hanno venduto la benzina a 1,595 e il gasolio a 1,495 euro; e dalla Q8, che nei distributori Q8easy ha praticato uno sconto di 21 centesimi al litro al prezzo della benzina, prolungandolo fino a questa mattina all'apertura del distributore. Ma anche gli impianti no logo spesso si sono adeguati o comunque hanno abbassato notevolmente il prezzo nel week end.
Naturalmente ci sono stati disservizi e proteste. Per esempio a Milano in centro o vicino l'autostrada era quasi impossibile trovare un distributore che aderisse all'iniziativa. E in alcune zone vicino al confine, lo sconto è stato quasi annullato dal fatto che già ci sono pompe che fanno prezzi simili per evitare che gli automobilisti vadano all'estero a fare il pieno. Comunque è stato un buon esperimento, che ha dimostrato un ottimo esempio di concorrenza positiva.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©