Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

L'Europa accelera con Wall Street

Borsa: bene Milano che chiude a +2,8%


Borsa: bene Milano che chiude a +2,8%
25/04/2012, 19:04

MILANO - La seduta sulle Borse europee prosegue in rialzo, con l'esempio di Wall Street che guadagna lo 0,6 per cento. L'indice di riferimento, lo Stoxx Europe 600 Index guadagna l'1,1%, e tra i listini il migliore è quello milanese che guadagna quasi il 3 per cento. In mattinata si è vista un'asta deludente in Germania che però non ha pesato quanto le stime sulla crescita del Pil. Il ministero dell'Economia tedesca prevede un'accelerazione del Pil nel 2013 e questo ha dato fiducia al mercato, così come le parole di Mario Draghi che spingono sulla crescita. Nella seconda metà della seduta l'attenzione si è spostata sulla Federal Reserve in attesa che si concluda la due giorni di riunioni e vengano rese note le decisioni sui tassi. Le attese vedono la Fed lasciare invariati il costo del denaro. In calo il dato sugli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti. In Europa poi si guarda con una certa preoccupazione alla crisi del governo olandese. «Non si può guardare al problema politico olandese isolatamente perchè è parte di una situazione politica più ampia che si vede in Francia e Spagna», osserva un gestore, aggiungendo: «Quello che trovo preoccupante è che tutti i governi che sostengono l'euro e l'austerità di bilancio stanno avendo un momento difficile». Nella tabella l'andamento degli indici di riferimento delle principali Borse europee. - Londra +0,16% - Parigi +2,22% - Francoforte +1,71% - Milano +2,86% - Madrid +1,54% - Amsterdam +1,3% - Stoccolma +1,27% - Zurigo +0,25%.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©