Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

BORSE: CONTINUANO I RIBASSI IN TUTTA EUROPA


BORSE: CONTINUANO I RIBASSI IN TUTTA EUROPA
10/10/2008, 14:10

Continua l'emorragia di vendite in Borsa, a Milano come nel resto dell'Europa: Milano -6,79% (con Unicredit sospesa per eccesso di ribasso che veleggia intrno a un -14%), Francoforte - 8,4%, Parigi -7,38%, Zurigo -7,05%, Madrid - 6,88%, Londra -6,99%, Amsterdam -6,63%.

Sono dati preoccupanti, tanto che si stanno prendendo varie misure per arrestare la situazione. Per esempio in Italia la CONSOB ha sospeso dalle 14 di oggi fino al 31 ottobre la possibilità di vendere allo scoperto (cioè vendere al prezzo di oggi azioni che non ho, per poi comprarle a prezzo ribassato tra un giorno o due e guadagnarci sulla differenza). Inoltre il Ministero delle Finanze italiano cerca di intercettare la marea di liquidità ottenuta tramite quella che ormai è una svendita delle azioni e all'asta odierna di BOT trimestrali ha offerto 6 miliardi di euro di titoli, anzichè i 4 previsti. Infatti ci sono molti risparmiatori - privati ed enti - che inquesto momento cercano investimenti sicuri. E in questo momento gli unici investimenti reputabili sicuri sono l'oro e i titoli di Stato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©