Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Milano e Madrid spinti dalla forza di un super-euro

Borse europee: il giorno del riscatto

A piazza affari bene le banche

Borse europee: il giorno del riscatto
19/06/2012, 18:06

Milano - Giorno del riscatto per Milano e Madrid, ma anche per le altre piazze continentali che ignorano i dati sul mercato immobiliare Usa e sull'asta spagnola (che ha colmato l'offerta ma ha visto i tassi ulteriormente salire). Con un super-euro, capace di tornare ai massimi da quasi un mese riagganciando l'area 1,27 dollari, le Borse europee hanno progressivamente allungato sulle attese di un intervento domani sia della Fed che della Bank of England per immettere nuova liquidità nel sistema finanziario. Milano è stata la migliore col +3,35% del Ftse Mib, Madrid +2,5%. Tra le quaranta big di Piazza Affari, exploit per Telecom Italia (+7,9%) grazie alle speranze del mercato su un'accelerazione delle trattative per lo scorporo della rete con Metroweb e Cdp. Nel comparto energia, balzo di A2a (+5.8%) e di Enel Green Poweer (+5,6%) che ha avviato l'attività di quattro nuovi impianti fotovoltaici in Grecia. Brillano Generali (+5,6%) e Intesa Sanpaolo (+4,8%) tra i finanziari. Euro a 1,2689 dollari (1,2571 ieri). Petrolio in crescita a 84,2 dollari per il Wti (83,27).

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©