Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

BORSE IN PICCHIATA, UNICREDIT SPROFONDA


BORSE IN PICCHIATA, UNICREDIT SPROFONDA
06/10/2008, 11:10

Quella che stamattina era solo una impressione, trova conferme ogni minuto che passa: i mercati non hanno apprezzato nè il piano di salvataggio dell'economia statunitense approvato venerdì sera, nè le dichiarazioni del G4 di sabato. Infatti tutte le Borse sono in calo in Europa: Milano, Madrid, Londra, Francoforte e Parigi sono al -5%; Amsterdam addirittura al -6%. Tra i titoli italiani, l'attacco principale è stato sferrato contro Unicredit che ha perso già il 13% ed è stata sospesa per eccesso di ribasso, come il Banco Popolare. Anche la Telecom è in discesa ed è andata sotto la soglia psicologica di un euro per azione.

E siamo solo a metà mattinata. Si prospetta un lunedì nero, se non si riesce a sistemare la situazione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati

29/09/2008, 11:09

BORSE, ANCORA CROLLI