Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

BORSE: L'EFFETTO OBAMA SPINGE IN ALTO TOKYO, MA NON L'EUROPA


BORSE: L'EFFETTO OBAMA SPINGE IN ALTO TOKYO, MA NON L'EUROPA
05/11/2008, 10:11

L'elezione di Barack Obama ha influenzato anche i mercati borsistici, sia pure in maniera differente. Sulla Borsa di Tokyo, in piena attività mentre man mano affluivano i dati che sancivano la vittoria del candidato repubblicano, l'effetto è stato positivo, al punto da spingere l'indice Nikkei al +4,46%. Meno sulle borse europee, che hanno aperto molto piano e in calo: Milano - 1,15%; Parigi -1,88%, Londra -0,96%, Francoforte -0,33%; Amsterdam - 2,54%.

Come si vede, il periodo delle bufere in Borsa sembra finito, ma il sistema rimane fragile. E si dovrà vigilare, per ridurre i danni sull'economia reale.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©