Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Rehn: "Il governo italiano deve accelerare le riforme"

Borse nervose, Piazza Affari torna sopra i livelli di parità

Bene Intesa Sanpaolo e Mediaset

Borse nervose, Piazza Affari torna sopra i livelli di parità
05/08/2011, 20:08

Piazza Affari torna sopra i livelli di parità seguendo insieme alle altre Borse europee l'ottovolante di Wall Street. Accade in un clima di grande nervosismo e instabilità. Spicca tra i titoli principali la grande corsa di Telecom Italia. Bene Intesa Sanpaolo (+7,80%) e Mediaset (+6,61%). Il commissario Ue all'economia Olli Rehn ha chiesto oggi che "il governo italiano deve accelerare il piano di riforme per il consolidamento dei conti affinchè abbia un impatto già sul bilancio dell'anno prossimo". Riferendosi all'accordo tra i leader dell'Eurozona sul fondo di salvataggio, il commissario agli affari economici afferma: "Entro settembre deve essere operativo l'accordo del 21 luglio: così potremo rassicurare gli investitori". Secondo Rehn, inoltre, i due settori prioritari in cui l'Italia dovrebbe intervenire sono l'apertura alla concorrenza delle professioni ancora "chiuse" e ulteriori interventi sul mercato del lavoro. Il commissario Ue ha osservato che si tratta di un passo "molto importante" per la sostenibilità dei conti pubblici e per questo sarebbe bene che i suoi effetti positivi si possano avere già sul bilancio 2012.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©