Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

BOT a 6 mesi al minimo storico: 0,55%


BOT a 6 mesi al minimo storico: 0,55%
26/08/2009, 13:08

Titoli di Stato al minimo storico, ancora una volta. I BOT semestrali sono scesi al 0,55% contro lo 0,59% dell'ultima asta, a causa della forte richiesta (16 miliardi) rispetto all'offerta (10 miliardi). Stessa cosa per l'asta dei CTZ, che sono scesi dall'1,6% all'1,5%.
E' un sintomo evidente di come nelle Borse ci sono quasi solo gli speculatori, mentre i risparmiatori veri continuano a buttarsi sui titoli di Stato, che danno rendimenti ridottissimi ma sono sicuri, piuttosto che rischiare di perdere tutto in Borsa.
In questa situazione, questi continui cali dei tassi di interesse, che durano ormai da un anno e che hanno portato giù i tassi di interesse dei titoli di Stato di 3-4 punti almeno, significano anche un notevole sollievo per le casse dello Stato (un punto percentuale in meno significa un risparmio di circa 17 miliardi), perchè liberano risorse che potrebbero essere utilizzate per aiutare l'economia italiana e per dare sostegno al reddito.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©