Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

L?antitrust brasiliana impone la vendita

Brasile: multa a Telefonica, troppe azioni in Telecom


Brasile: multa a Telefonica, troppe azioni in Telecom
05/12/2013, 10:24

BRASILIA (BRASILE) - Il Cade (la sigla che indica l'antitrust brasiliana) ha multato la società spagnola Telefonica per il suo aumento di partecipazione in Telecom Italia. SI tratta di 15 milioni di reais, pari a 5 milioni di euro. Quando nel 2010 Telefonica entrò nell'azionariato Telecom, la società spagnola si impegnò a non aumentare la propria partecipazione in Telecom oltre quell'acquisto e di non avere quote in Tim Brasile. Un impegno che non è stato mantenuto, dato che Telefonica alcune settimane fa ha aumentato le proprie quote nella società italiana di telefonia. 
Il problema è che Telefonica - attraverso la sua controllante Vivo - ha il 28,7% del mercato; Tim Brasil il 27%. Di fatto, quindi, adesso Telefonica controlla quasi il 56%, troppo per l'Antitrust brasiliana. Quindi in sostanza, oltre alla multa, il Cade pone alla società spagnola una alternativa: o esce da Telecom Italia oppure la società italiana vende la controllata brasiliana. Un ultimatum da cui non ci sono molte vie di uscita. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©