Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Brasile, opportunità per le aziende italiane


Brasile, opportunità per le aziende italiane
20/01/2011, 09:01

l'ICE, in collaborazione con Confindustria, ha organizzato il 18 gennaio 2011 a Roma, un convegno di presentazione dei progetti di investimento che il Brasile intende realizzare in previsione dei Campionati del Mondo di Calcio 2014 e delle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, dove verranno investiti oltre 20 miliardi di euro.
 
Presente all’ evento la SMS Engineering insieme ad una nutrita delegazione di imprenditori italiani che hanno approfondito le possibilità di collaborazione con le industrie brasiliane, rappresentate da FIESP e FIRJAN, Confindustrie di San Paolo e Rio de Janeiro.

Presenti anche i Giovani di Confindustria con Pedro Rinaldi De Oliveira Lima, Presidente dei Giovani della FIESP e l’ing. Massimiliano Canestro in rappresentanza del Presidente Andrea Bachrach del GGI di Confindustria Napoli che hanno discusso dell’importanza della presenza dei giovani nei progetti di sviluppo e rinnovamento nella società attuale. I Giovani rappresentano il futuro nei grandi cambiamenti che stanno avvenendo nel mondo.

Verranno investiti in Brasile oltre 20 miliardi di euro in diverse aree, quali: interventi di riqualificazione urbana (miglioramento del sistema dei trasporti pubblici e della viabilità), la costruzione di nuove strutture alberghiere, il risanamento di interi quartieri attualmente in stato di degrado, la ristrutturazione degli aeroporti e la costruzione di linee ferroviarie ad alta velocità. La delegazione Brasiliana ha posto l’accento sulla necessità di essere supportata, nella progettazione delle opere da realizzare, da imprese estere al fine di trasferire know how e tecnologie.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©