Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

L'Ue aspetta di ricevere il dossier dall'Italia per decidere

British Airways denuncia Alitalia per aiuti di Stato


British Airways denuncia Alitalia per aiuti di Stato
22/10/2013, 18:08

ROMA - Rischia di estendersi ben oltre i confini italiani la questione Alitalia. Infatti la International Airlines Group (che comprende marchi come British Airways e Iberia) ha avanzato l'ipotesi di denunciare a livello europeo le misure di salvataggio per Alitalia, che sono qualificabili come aiuti di Stato. In particolare, sotto accusa è l'intervento con 75 milioni di Poste Spa, una società interamente controllata dal Ministero dell'Economia. 
Bruxelles dal canto suo ha già risposto che non può esprimersi prima di aver ricevuto la notifica ufficiale dal governo italiano dell'operazione. Ma il problema resta, dato che in questo settore sono molte le azioni di enti pubblici che sono ai limiti della regolarità. Come i circa 100 milioni l'anno che le regioni versano a Ryanair  per "convincere" la società irlandese a volare in Italia. 
Resta intanto ignota la posizione di AirFRance sull'aumento di capitale. I francesi dovranno scegliere se parteciparvi con 75 milioni oppure scendere dal 25% del capitale all'11%. Ma in questo secondo caso il Ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi ha avvisato che si cercherebbero altri soci disposti ad investire nella compagnia aerea italiana. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©