Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Prevista staffetta tra Cola e Maddaloni fino al 2011

Camera di Commercio, slitta l' elezione del presidente


.

Camera di Commercio, slitta l' elezione del presidente
21/04/2010, 15:04

NAPOLI - Nulla di fatto. La Camera di Commercio di Napoli per il momento non ha ancora un presidente. L'elezione che si sarebbe dovuta tenere ieri in sede di consiglio, è infatti slittata per la mancanza del numero legale. All'appello erano presenti 21 membri su 32: ne mancava appena uno per raggiungere la cifra necessaria prevista dallo statuto per aprire la seduta.
Salta così l' intesa che prevede, in teoria, una sorta di staffetta tra il presidente uscente Gaetano Cola e Maurizio Maddaloni, attuale presidente di Confcommercio Napoli. Cola manterrebbe l'incarico fino a maggio del prossimo anno, per poi passare la carica allo stesso Maddaloni.
Ma appunto, questo è ciò che dovrebbe succedere, non ciò che succederà certamente. L' accordo non raccoglie i favori di molti, tra cui quelli dello stesso Maddaloni: “Il problema non è la staffetta tra noi due” - ha tuonato - “Continueremo a ragionare, ma partendo dal dato di oggi. I numeri hanno una chiave di lettura che solo un orbo non può vedere. L'unanimità non è un totem”.
Una situazione di stallo, dunque, su cui potrà intervenire solo Stefano Caldoro, convocando una nuova seduta, presumibilmente nel giro di 10-15 giorni. E' stato proprio lui ad aprire le consultazioni: “ Auspico un lavoro di squadra che condivida progetti e programmi” - ha concluso il neogovernatore della Campania durante i saluti di rito - “ e che possa portare ad una reale crescita socio-economica per la Regione”.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©