Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

CAPRI MILIONARIA: SUCCESSO STREPITOSO


CAPRI MILIONARIA: SUCCESSO STREPITOSO
07/07/2008, 19:07

Bilancio positivo per Capri Milionaria, che chiude in attivo la kermesse del lusso nata dall’idea delle giovani imprenditrici napoletane Fabrizia Lonardi e Angela Aloschi, che per tre giorni ha animato il porto turistico ed ha affollato l’isola dei nomi più importanti del luxury business.

Circa cinquanta espositori hanno…messo in mostra sulle banchine del porto turistico di Capri gioielli, capi d’abbigliamento e accessori di alta moda, telefoni cellulari tempestati di diamanti, mitiche auto fuoriserie delle case automobilistiche più esclusive, attrezzature per il wellness e la Jacuzzi con schermo al plasma incorporato ed hi-fi per ascoltare musica in totale relax fino al collarino per gli amici a quattro zampe, tempestato di brillanti intrecciati in una catena d’oro con rifiniture in pregiato cuoio. E infine la passerella sul mare che è stato il pezzo forte della rassegna dei Paperon de Paperoni, dove Top Model scese dall’elicottero che è atterrato sulla prua di un Atlantic 78, hanno indossato gli abiti firmati Von Fustenberg, Missoni e MolaroCapri Milionaria dunque è stato l’evento che ha fatto registrare la più alta affluenza di pubblico in banchina e non solo i pochi privilegiati che possono concedersi il lusso di possedere questi oggetti cult da status symbol, ma anche i proprietari degli yacht ormeggiati in rada che sono scesi incuriositi dall’andirivieni sui moli e dalla skyline della cittadella del lusso che è stata allestita nel porto, dove gettonatissima è stata la tappa nel gazebo che nella tre giorni è stata la sede del Circle Club. Un sodalizio che offre ai suoi soci,amanti del lusso, la possibilità di poter noleggiare una Bentley d’epoca, un Teknema 85 o un elicottero da utilizzare per i propri spostamenti. Un club, insomma, che da la possibilità ai suoi iscritti di accedere a servizi di lusso anche per poche ore, per un giorno o per un intero mese. Sabato sera il galà dinner in Darsena è stato l’evento clou dedicato agli ospiti dell’isola, agli espositori e ai manager che hanno voluto visionare dal vivo il valore della manifestazione che ha creato un brand invincibile, quello di Capri e il lusso. Circa cinquecento invitati al party sui moli con un menù particolare ideato da Gino Perrotta, che è riuscito a mixare i sapori della cucina campana con quella isolana. Tra gli invitati Peppino di Capri e sua moglie Giuliana, due protagonisti del Grande Fratello, Lina la dottoressa napoletana e Alessandro Luckas, che è tornato alla sua originaria professione di dentista. E in banchina grandi nomi del calcio di ieri e di oggi, Corrado Ferlaino l’ex patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis e Fabio Cannavaro. Un rapido blitz sulle banchine del porto anche per l’asso portoghese Cristiano Ronaldo. Sport, arte, e piccolo schermo insieme a manager e industriali, tra cui l’Amministratore Delegato della Banca del Sud Franco Andreozzi, il Presidente della Sippic Ettore De Nardo, l’Amministratore Delegato di Magia Andrea Frattarelli, il patron del Basket Napoli e dei Pastifici di Cicciano Giuseppe Maione, l’affascinante Amministratrice delegata dei Cantieri Fiart Laura Di Luggo, e Roy Capasso dei Cantieri Baia. Questi ultimi under-40 ma già affermati imprenditori. E in chiusura a salutare i partecipanti dell’edizione 2008 assieme ad Angela Aloschi e Fabrizia Lonardi c’erano il Sindaco Ciro Lembo e l’Assessore al Turismo Salvatore Ciuccio, il Presidente del Porto Turistico Emilio Ruotolo, il Presidente dello YCC Massimo Massaccesi che hanno patrocinato la rassegna sia dalla prima edizione e che hanno dato l’appuntamento per la terza, che è stata già fissato nei primi giorni di Luglio del 2009 nella straordinaria location del Porto Turistico di Capri.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©