Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Caserta, rafforzata intesa tra Commercialisti e Camera di Commercio


Caserta, rafforzata intesa tra Commercialisti e Camera di Commercio
18/03/2011, 10:03

Si rafforza la collaborazione tra l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta e la Camera di Commercio. Il prossimo 29 marzo, infatti, entrerà in vigore la nuova disciplina dello Sportello Unico per le Attività Produttive (Suap), che prevede l’utilizzo esclusivo del canale telematico per la presentazione delle pratiche amministrative riguardanti le attività produttive. Da questa data, dunque, tutte le pratiche che interessano le attività soggette a Segnalazione Certificata di Inizio Attività (Scia) dovranno essere inoltrate esclusivamente in via telematica al Suap tramite il portale web www.impresainungiorno.it Di questa novità si è parlato nel corso del convegno promosso dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Caserta, in collaborazione con l’Ente camerale, sul tema "SUAP e SCIA: come cambiano i rapporti tra impresa e pubblica amministrazione. Il ruolo dei Professionisti". Il presidente dell’Ordine Pietro Raucci ha spiegato che “le novità introdotte non sono di poco conto, per tale motivo si è ritenuto opportuno aderire all’invito della Camera di Commercio di organizzare un incontro per illustrare le caratteristiche salienti del nuovo canale di trasmissione telematico. Si completa – ha poi aggiunto – un percorso di digitalizzazione della pubblica amministrazione. I vecchi uffici annonari dei Comuni saranno sostituiti da sportelli unici telematici, accessibili attraverso un portale, mentre quelle amministrazioni che non avranno la possibilità di gestire autonomamente i servizi potranno appoggiarsi ai sistemi telematici della Camera di commercio che sono all’avanguardia. Nel corso dell’evento i funzionari della Camera di Commercio di Caserta, Luigi Rao e Maria Teresa D’Alessandro si sono soffermati sui diversi aspetti della nuova disciplina, affrontandoli con casi pratici e con particolare riferimento alle modalità operative del Suap al portale impresainungiorno.gov.it. Quindi, la strumentazione del Suap, la nascita dell'impresa (ComUnica) e l'avvio dell'attività e la scia in ComUnica. “L’ente camerale – ha detto Rao – si sta attrezzando per sorbire il peso di questa novità che da una parte semplifica le procedure di quanti dialogano con la Camera di Commercio e richiede sicuramente degli adattamenti da parte di chi lavora all’interno dell’ente. Adattamenti che vanno nella direzione di predisporsi a recepire le innovazioni tecnologiche disposte dalla nuova normativa”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©