Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Col decreto del fare la validità del Durc dura 180 giorni


Col decreto del fare la validità del Durc dura 180 giorni
10/10/2013, 10:29

Il Durc, il Documento unico di regolarità contributiva, raddoppia! L’articolo 31 del decreto del fare varato dal Governo, infatti, porta da 90 a 180 giorni la durata della validità del documento per i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. Non solo. Lo stesso Durc diventa utilizzabile non esclusivamente per una ma per più fasi della procedura amministrativa. Quindi, il Durc presentato per la verifica della dichiarazione sostitutiva potrà essere riproposto per la fase dell’aggiudicazione e per quella della stipula del contratto. Un passo in avanti in direzione della semplificazione amministrativa. (Fonte: Lepre Group)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©