Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

CORTE DEI CONTI: STATO EROGHI IMMEDIATAMENTE 5 MILIARDI A REGIONE LAZIO


CORTE DEI CONTI: STATO EROGHI IMMEDIATAMENTE 5 MILIARDI A REGIONE LAZIO
07/08/2008, 14:08

Raramente si è vista la Corte dei Conti così decisa nelle sue affermazioni, come oggi. Presentando il rapporto sulle Regioni, ha affermato che lo Stato deve adempiere ai suoi obblighi, nei confronti della Regione Lazio e quindi pagare i 3 miliardi di euro che le spettano per lo storno di tributi del passato e i 2 miliardi di contributo straordinario per la gestione della sanità regionale, come previsto da precedenti leggi. Per un totale di 5 miliardi di euro da erogare al più presto.

Appena saputa la notizia, il Presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo non ha nascosto la propria soddisfazione, ricordando che lui l'aveva sempre sostenuto che questo era il problema, e che si augura che lo sblocco avvenga immediatamente, nonostante l'ostilità che il Governo Berlusconi manifesta contro i Presidenti di Regione, come lui, di sinistra.

E così una volta che la Regione avrà ricevuto questi soldi e avrà restituito ai Comuni i soldi che spettano loro in quota parte, verranno risanate le casse del Comune di Roma, sconfessando così le dichiarazioni fatte di continuo dal neo sindaco Gianni Alemanno e da esponenti del governo sul fatto che Veltroni, negli anni in cui era stato Sindaco della capitale, aveva creato un buco di bilancio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©