Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

CRISI DEI MERCATI E TUTELA DEL RISPARMIATORE, CONVEGNO NAZIONALE A NAPOLI


CRISI DEI MERCATI E TUTELA DEL RISPARMIATORE, CONVEGNO NAZIONALE A NAPOLI
21/10/2008, 08:10

 

La crisi dei mercati finanziari e la tutela del risparmiatore attraverso i sistemi di controllo e di governance saranno i temi al centro del convegno nazionale organizzato dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli, presieduto da Achille Coppola, dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili e dall’associazione «Impegno civile», che si terrà giovedì 23 ottobre, dalle ore 9.00, in piazza dei Martiri 30, a Napoli.
La prima sessione di lavoro, che sarà aperta dagli interventi del presidente del Tribunale di Napoli, Carlo Alemi, del comandante regionale Campania della Guardia di Finanza, generale Vito Bardi e del Procuratore della Repubblica di Napoli, Giovandomenico Lepore, prevede le relazioni del professor Mario Mustilli, ordinario di Finanza aziendale presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, del professor Alberto Giussani, docente di International Accounting dell’Università Cattolica di Milano, e del professor Ermanno Bocchini, ordinario di Diritto commerciale all’Università degli Studi “Federico II” di Napoli. Seguirà una tavola rotonda sul tema “L’informazione economica e la tutela del risparmiatore”, moderata dal condirettore del quotidiano economico “ItaliaOggi”, Marino Longoni, a cui parteciperanno: Claudio Siciliotti, numero uno del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Luca Meldolesi, ordinario di Politica economica Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Paolo Stampacchia, docente di Economia e Gestione delle Imprese Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Enrico Maria Guerra, componente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Maurizio Maddaloni, vicepresidente nazionale Confcommercio con delega per il Mezzogiorno, Giorgio Sganga, presidente Istituto revisori contabili, e Manlio D’Aponte, direttore generale Banca di Credito Popolare di Torre del Greco.
 
 
È prevista, inoltre, la relazione di Vincenzo Gentile, dottore commercialista e ricercatore presso Università di Lecce.
La seconda sessione di lavoro si concluderà con la tavola rotonda su “L’autonomia, l’autorevolezza e l’efficienza della governance dei sistemi di controllo”, moderata da Giampaolo Valente, segretario generale Istituto di ricerca dottori commercialisti ed esperti contabili, a cui prenderanno parte: Adriano Barbarisi, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Salerno e vicepresidente della Banca della Campania, Luigi Frunzio, magistrato, direttore generale Affari civili ministero della Giustizia, Antonella Malinconico, associato di Economia degli intermediari finanziari presso la facoltà di Economia dell’Università del Sannio, Cristiana Coppola, vicepresidente di Confindustria con delega per il Mezzogiorno e l'on. Nicola Cosentino, sottosegretario al ministero dell’Economia.
Nel corso della 2^ sessione saranno illustrate le attività dell’Associazione «Impegno Civile» sulla mission della tutela del risparmio e delle altre aree.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©