Economia e finanza / Economia

Commenta Stampa

Ci sarà un aumento del 9% delle stime rispetto al 2011

Crisi economica? In Germania aumentano le spese di Natale


Crisi economica? In Germania aumentano le spese di Natale
28/11/2012, 09:03

BERLINO (GERMANIA) - In questo periodo di crisi, tutte le previsioni parlano di tirare la cinghia, di aspettative al ribasso, e così via. Non in Germania, però. Secondo i calcoli della Gesellschaft fuer Konsumforschung o Gkf (istituto di ricerca sui comportamenti dei consumatori), i tedeschi spenderanno per il prossimo Natale 285 euro a testa. Più prudente nelle previsioni la Ernst & Young, che si ferma a 230 euro. In totale, secondo la Gfk, si spenderanno 15 miliardi per Natale (escluse le spese alimentari) cioè il 9% in più dell'anno scorso. 
E la cosa si vede ad occhio nudo: negozi pieni, traffico intasato (il che in una città che ha 26 linee della metro di cui 16 sopraelevate e 10 sotterranea, ha dell'incredibile) ed un via vai che raramente si è visto nella capitale tedesca. Una netta contraddizione, rispetto agli altri Paesi europei.
Ma una contraddizione che dipende dalla profonda diversità tra il sistema tedesco e quello di altri Paesi. Salari alti, una rete di welfare ben impostata e che tutela tutti, la garanzia che lo Stato non ti lascia mai solo si sono dimostrati il miglior antidoto alla crisi. Se solo gli altri Paesi prendessero esempio... 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©